Logo Marconi

una scuola aperta, un incontro formativo, per conoscere, comunicare, scegliere, crescere
Marconi solidale

 MARCONI SOLIDALE - ADOZIONI A DISTANZA

 

Da diversi anni il nostro Istituto rinnova un progetto di "sostegno a distanza" con l'Associazione AVSI. Il contributo volontario e solidale degli studenti, delle famiglie e di tutto il personale della scuola permette di sostenere gli studi di alcuni ragazzi, attualmente in Kenia e in Libano. Le campagne di raccolta del fondo di solidarietà sono gestite da studenti e dai docenti referenti ed improntate alla sensibilizzazione al tema dell'adozione a distanza. Gli studenti mantengono inoltre una corrispondenza epistolare o via internet (in inglese e in francese) con i ragazzi sostenuti dal progetto.

È in corso dal 2009 il gemellaggio con il Liceo Murialdo di Bula (Repubblica della Guinea Bissau) fondato da un ex studente del Marconi e seguito dal prof. Arcangioli, che si è recato in quel paese per attività di volontariato con alcuni colleghi ed ex-allievi.

La collaborazione consiste nell’organizzare aiuti concreti da inviare alla suddetta scuola per fornire agli studenti tutto il necessario per frequentarne i corsi.

Nel maggio 2016 il liceo guineano ha inaugurato la sua aula magna e l’ha intitolata al Liceo Marconi di Milano.

Questo gemellaggio, in collaborazione con l’ong internazionale ENGIM, ha ricevuto il patrocinio e il supporto del Ministero dell’Istruzione, dell’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia, della Città Metropolitana di Milano e del Comune di Milano.

 

I docenti e gli studenti del liceo collaborano con la Fondazione Rosangela D’Ambrosio Onlus che ha lo scopo di ricordare la nostra studentessa Rosangela promuovendo e sviluppando la realizzazione di interventi di sostegno in India in favore di bambini che vivono in condizioni umane e sociali disagiate e hanno bisogno di essere aiutati, curati, sostenuti per sopravvivere.

Attualmente , grazie al contributo volontario di studenti e genitori sono in corso tre adozioni : due in Kenia  :  KUNGU JOSEPH KAGWIMA    e      KINYUA JOHN GICHU       e una in Libano :  Kalach Fatima.

Il contributo richiesto per un’adozione è di  312 euro annui.

 E’ possibili per chi lo desidera contribuire personalmente rivolgendosi alla docenti referente  del progetto, prof.ssa Besani , o contribuire personalmente sul CC di Avsi per un’ulteriore  adozione.

Per effettuare il versamento: 

 carta di credito accedi al sito  www.avsi.org, nella sezione "SOSTIENI A DISTANZA UN BAMBINO” clicca su “Attiva un nuovo sostegno o rinnova”

 Con bonifico : IBAN: IT10W0538723901000000624234 - BIC (SWIFT) BPMOIT22XXX 

intestato a AVSI FONDAZIONE (Ong L. 49/87 e ONLUS D.L. 460/97) 

 

Con ccp  nr  11512472  intestato a FONDAZIONE AVSI ONLUS ONG SAD –

  IBAN: IT81B0760113200000011512472

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.